sab 09 apr

|

Auditorium Casa dell'Economia

Festival Pianistico Internazionale Lago di Lecco - concerto n. 3 . Andrea Cantù

Programma: CHOPIN 12 etudes op. 10, 12 etudes op. 25, trois nouvelle etudes B. 130

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Festival Pianistico Internazionale Lago di Lecco - concerto n. 3 . Andrea Cantù

Orario & Sede

09 apr, 21:00 – 22:30

Auditorium Casa dell'Economia, Viale Tonale, 30, 23900 Lecco LC, Italia

Info sull'evento

INGRESSO LIBERO CON OFFERTA LIBERA FINO ESAURIMENTO POSTI

PER PRENOTAZIONI SCRIVERE A:

canticidiliberta@gmail.com

Di Andrea Cantù, nato a Lecco nel 1992, il celebre A. Ciccolini scrisse: “La sua sensibilità musicale mi commuove”. Diploma con lode al Conservatorio Verdi di Como con Patuzzi, perfezionamento a Parigi all’ Ecole Normale A. Cortot con Blacher. Dopo aver vinto il concorso d'ammissione per l'esclusiva Guildhall School di Londra, consegue l’Artist Master con O'Hora e Palmer. Tra i suoi maestri Ciccolini, Plano, Fadini, Petruschansky. Primo assoluto al Concorso Internazionale di Caraglio, secondo al Concorso Nazionale di Giussano e al Concorso Internazionale Monterosa Kawai, primo al Concorso Giubilei, con borsa di studio per la masterclass di Perticaroli al Mozarteum di Salisburgo; borsa di studio Piano City Milano, premio Terraneo, London International Grand Prize Virtuoso. Si è esibito a Salisburgo al Mozarteum, a Parigi in Salle Cortot, a Bruxelles al museo degli strumenti musicali e nella sede della MG Concerts, a Londra alla Royal Albert Hall, Sherriff Centre e Milton Court, a Como per il Festival Arrigo Cappelletti, Festival Chopin, Festival Liszt, al Teatro Carducci, a Varenna a Villa Monastero, al Festival di Cernobbio davanti a oltre duemila persone, a Lecco e provincia in diversi luoghi, da ultimo per la mostra "Manzoni nel cuore" al Palazzo delle Paure (dove ha suonato sul pianoforte di Errico Petrella), nell’Auditorium S. Antonio di Morbegno, a Piacenza in Sala dei Teatini, a Milano per gli Amici della Scala, a Palazzo Cusani, a Villa Simonetta, al teatro Bibiena di Mantova, al Teatro di Stradella, all'Accademia Tadini di Lovere, nella rocca di Riva del Garda, nell’ex chiesa di Santa Chiara a Sansepolcro, a Pavia nella basilica di San Michele, nel duomo e nel Collegio Borromeo, nella piazza di Sansepolcro per l'inaugurazione dello Steinway di Puccini, all'Accademia di Villa Bossi, al teatro di Casalmaggiore, al circolo filologico di Milano, a Villa Borletti  per l'associazione Hesperia, all'inaugurazione del DART presso il Museo della Permanente di Milano, dove ha suonato un suo grancoda Erard del 1873. A maggio 2022 terrà una lezione concerto sugli studi di Chopin presso l'Academy of Music dell'Università di Sarajevo Est e prossimamente anche in Spagna, a Leon.  È stato direttore artistico, nel 2017, del Festival Musicisti del mondo per il centro Italia, con cui ha raccolto fondi per i terremotati. La tv Sky Classica ha trasmesso sue interpretazioni di A. C. Gomes e Chopin. Ha registrato le Variazioni Goldberg per la casa discografica Halidon. Si è interessato del repertorio di compositori quali Antonio Carlos Gomes e Amilcare Ponchielli. Ha fondato l'associazione Cantici di Libertà, con la quale ha organizzato vari eventi culturali, tra cui il Festival Pianistico Internazionale Lago di Lecco, di cui è direttore artistico. Possiede una delle collezioni di fortepiani e pianoforti storici più significative al mondo, che vanta tra gli altri un pianoforte di Gioachino Rossini. Alla carriera concertistica, Andrea Cantù negli anni ha affiancato gli studi giuridici presso l'Università degli studi di Pavia, laurea nel 2021, e al momento è invece iscritto alla facoltà di medicina presso l'Università di Sarajevo Est. Recentemente è stato invitato all'ottavo simposio “Medicina u umetnosti” (trad. "la medicina nell'arte")  a Zaječar, in Serbia, per esporre la sua pubblicazione "L'influenza degli stimoli musicali sulla maturazione cerebrale del feto".

PROGRAMMA:

CHOPIN

Etude in C major, Op. 10 No. 1 Etude in A minor, Op. 10 No. 2 Etude in E major, Op. 10 No. 3 Etude in C sharp minor, Op. 10 No. 4 Etude in G flat major, Op. 10 No. 5 Etude in E flat minor, Op. 10 No. 6 Etude in C major, Op. 10 No. 7 Etude in F major, Op. 10 No. 8 Etude in F minor, Op. 10 No. 9 Etude in A flat major, Op. 10 No. 10 Etude in E flat major, Op. 10 No. 11 Etude in C minor, Op. 10 No. 12

 Etude in A flat major, Op. 25 No. 1 Etude in F minor, Op. 25 No. 2 Etude in F major, Op. 25 No. 3 Etude in A minor, Op. 25 No. 4 Etude in E minor, Op. 25 No. 5 Etude in G sharp minor, Op. 25 No. 6 Etude in C sharp minor, Op. 25 No. 7 Etude in D flat major, Op. 25 No. 8 Etude in G flat major, Op. 25 No. 9 Etude in B minor, Op. 25 No. 10 Etude in A minor, Op. 25 No. 11 Etude in C minor, Op. 25 No. 12

 Etude in F minor from Trois Nouvelles Études (No. 1), Dbop. 36A Etude in A flat major from Trois Nouvelles Études (No. 2), Dbop. 36B Etude in D flat major from Trois Nouvelles Études (No. 3), Dbop. 36C

Condividi questo evento